A Silvana, che di questo nostro progetto è stata fondatrice e forza.

Conserveremo di lei il ricordo prezioso di mille trascorsi che hanno saldato quel gruppo di donne che è l'associazione GEA, un gruppo di amiche che sono riuscite in un'impresa che si credeva impossibile: il canile-rifugio 281.

 

 

 

Vogliamo ringraziare Massimo e Claudia, Daniele, Michele e Valeria, la Famiglia D'Agostino, Mauro e Marisa, Maria, Desi, Viviana, Giuseppe e Pia, Mari e Fabio per aver sostenuto, in nome di Silvana, il nostro canile.

 

 

CHI SIAMO: